So for once in my life / Let me get what I want

[Per lei] Poi domani lo coloriamo, questo cielo. Tu porti i tuoi colori, io porto i miei, però possiamo anche scambiarceli, se vuoi. A me piacerebbe che avessimo a disposizione delle matite acquerellabili, per fare le nuvole bagnandoci i polpastrelli nei miei occhi umidi di gioia, e quelle tempere che non fanno male alla pelle, … More So for once in my life / Let me get what I want

Naked

E allora mi sono detta, ma chi me lo fa fare? Perché fino a un certo punto, va bene, potevo ancora dirmi che era tutto un gioco, che potevo fare perdere le mie tracce in qualsiasi momento, fino a quando non è diventato chiaro che invece no. Nella corsia delle offerte speciali tutto è illuminato e … More Naked

Either Way [*]

Mi chiedo se, da qualche parte, tu mi stia aspettando. Mi piace pensare che mi aspetterai in una giornata di sole, mi piace pensare che mi aspetterai seduto – non in piedi, camminando avanti e indietro nervosamente, continuando a guardare l’orologio; seduto, con gli occhi socchiusi a goderti il tepore sulle ciglia e sulla gola, … More Either Way [*]

La ragazza specchio

La ragazza specchio non conosceva le sue fattezze perché gli specchi le rimandavano all’infinito l’immagine sempre più piccola di impronte di dita, fili di polvere, piccole crepe. La ragazza specchio era amata da tutti coloro che amavano se stessi e le si dichiaravano tenendole le mani, controllando che la loro espressione trasmettesse profondi sentimenti; non … More La ragazza specchio