Istruzioni per incontrarci subito nella prossima vita

Senti, dico io, tenendoti la mano tra le mie, aspetto che tu mi faccia un cenno per dirmi se mi stai ascoltando, se hai voglia di ascoltarmi. Hai gli occhi chiusi, ma capisco lo stesso se sei altrove o se sei con me. È solo una questione di angoli delle labbra, del modo in cui si piegano, e resisto all’urgenza di abbassarmi e darti dei piccoli baci proprio lì, dove finiscono le labbra e inizi tu. Sei con me.
Inizio a parlarti.
Ho un piano, ti dico, un piano per incontrarci subito nella prossima vita, ti spiego, e non è vero che ho un piano, non so neanche se ci sia una prossima vita, e se anche ci fosse non ho idea di come funzioni, magari io nella prossima vita sono un gatto e allora sarebbe bello se tu fossi ancora una persona, così mi troveresti in uno scatolone lungo la strada tornando da scuola, in mezzo ad altri tre o quattro gatti, ma mi riconosceresti e mi prenderesti per la collottola e io non mi ribellerei, inizierei subito a farti le fusa, mi addormenterei ogni sera sul tuo cuscino e la mattina ti sveglierei leccandoti gli occhi.
Non ti parlo dei miei dubbi sul mio piano. Metti che sono una zanzara e ti vengo a cercare e mi schiacci. Metti che sono un’erbaccia e continuo a crescerti nel prato e tu continui a strapparmi. Meglio pensare che saremo entrambi la stessa cosa – chissà, la prossima volta magari riesco a ricordarmi come funziona, la scelta, l’attribuzione, e so darti istruzioni anche su questa parte. Per ora mi limito a pensare che la vita ce lo deve, farci essere la stessa cosa nella prossima vita, e io vorrei che fossimo di nuovo persone, ma va bene anche gatti, anche erbacce, la cosa importante è riuscire a trovarsi, a trovarsi subito.
L’ideale sarebbe essere persone perché così potremmo usare una parola, per riconoscerci. Un codice segreto. Magari anche le erbacce hanno il loro codice segreto, ma non ricordo la mia vita da erbaccia, ricordo solo questa, da persona, e neanche tutta, neanche bene.
Vorrei che mi dicessi, sei scema, abbiamo tutto il tempo del mondo, pensiamoci poi, alla prossima vita, ma so che adesso pensi che sia troppo tardi, per questo sto cercando di darti le istruzioni per incontrarci subito, per incontrarci subito nella prossima vita, ma non parli. Allora mi dico che comunque ho tempo per darti le istruzioni, posso aspettare ancora un po’, e mi abbasso e ti do dei piccoli baci agli angoli delle labbra, nel punto in cui le labbra finiscono e inizi tu. Ti do dei baci profondi dove finiscono le labbra e inizia il tuo centro, e vorrei che la lingua ti arrivasse fino al cuore per lavarlo del nero, mi aggrappo alla tua maglietta perché voglio naufragare con te.
Ci accarezziamo le facce con le ciglia. Ci accarezziamo le facce con i nasi. Ci accarezziamo le facce con le parole. Ti infilo le mani sotto la maglietta, intreccio le dita strette sulla tua schiena, così sarai costretto a portarmi con te ovunque tu vada.
Ci diamo appuntamento, ti dico. Per non dimenticarci la data e l’ora ce la disegnamo adesso sulla schiena, io sulla tua, tu sulla mia, ti dico. Il tempo cercherà di cancellarle, ma resteranno i nei da unire nell’ordine giusto, ti dico. Il posto, il posto lo scegliamo poco affollato, per essere sicuri di trovarci, ti dico. Tu mi dici che magari nel frattempo ci costruiscono un centro commerciale o qualcosa del genere. Io ti dico che hai ragione. Tu mi dici che mica possiamo metterci a controllare le schiene di tutti. Io ti dico che hai ragione. Tu mi stai per dire qualcosa ma ti fermo con un bacio, ti dico, aspetta. C’è una cosa che non cambia mai. L’odore non cambia mai, ti dico. E allora ci troviamo in quel posto, in quel giorno, a quell’ora, e ce ne andiamo in giro annusando l’aria. Inciamperemo l’uno nell’altra e ci saremo trovati e non ci perderemo più.

Annunci

5 thoughts on “Istruzioni per incontrarci subito nella prossima vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...