Embriogenesi

Io non sono simpatica. Posso essere divertente, posso essere ironica, ma non sono simpatica, perché la simpatia si dà solo in relazione a un’altra persona e io, in relazione con un’altra persona, non mi ci riesco a mettere, perché non sono simpatica.
Se io ti do un dito e tu mi prendi la mano e mi dai la tua, ti appartengo per sempre; se ti do un dito e tu mi prendi la mano e poi il braccio e poi tutto il resto, mi amputo pur di smettere di appartenerti, pur di ricominciare ad appartenermi.
Non sono simpatica perché non ho mai imparato a essere simpatica: prima ho dovuto imparare a difendermi, poi ho dovuto imparare a difendermi, e ancora adesso sto cercando di imparare a difendermi. Per difendersi è necessario allontanare le persone o le cose da cui ci si vuole difendere, e non avendo ancora imparato finisco per allontanare tutto e tutti.
Forse simpatici si può solo nascere: io sono nata altre cose, e la simpatia non ci stava – forse la simpatia si sviluppa nell’ultimo mese che si passa a galleggiare nell’amnio, ma io ero già fuori a prendere la luce della lampada per tornare al mio colore naturale, ero già allontanata dalle persone e dalle cose a mia difesa, o per la loro, o per un caso.
Mi si sono formati il cuore e gli occhi, mi sono apparse le dita, ero fatta di foglietti e mi sono sfogliata diventando una persona in miniatura, nel momento di rottura sono nata e ho lasciato dietro a me la simpatia e chissà cos’altro.
Se mi dirai che non è vero troverò il modo per smentirti. Sono l’esito di un processo di selezione innaturale, non ho esitato a non esistere, è nella mia natura. Nell’infinitamente grande sono un sole spento, nell’infinitamente piccolo non sono, nell’infinitamente medio sono un fiammifero bagnato e legno verde, un pettine senza denti, una caramella dal gusto antico che si attacca al palato, alle otturazioni – uno specchio rotto, una scala senza pioli.

Annunci

6 thoughts on “Embriogenesi

  1. Non c’è solo la simpatia a unire le persone… “imparare a difendersi” può avvicinare più di quanto si immagina…
    Ti abbraccio.
    P.S. per me sei simpatica ;)

  2. non essere simpatica è di questi tempi degno di stima…
    ma l’insistere sul “difendersi” mi lascia interdetto.
    difendersi? da chi? da cosa? che cosa difendere?
    se stessi? uno spazio vitale? un’integrità?
    questa visione della vita come “rifugio//riparo/tesoro da custodire mi provoca tristezza.
    preferisco farmi male, avere le “croste” sulle ginocchia, sulla testa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...