28Dic08

le auto cadono e la neve trema e le gambe sfrecciano, le auto tremano e la neve sfreccia e le gambe cadono, la neve cade e le gambe tremano e le auto sfrecciano e una sconosciuta mi sfiora la spalla mi chiede, va tutto bene? hai bisogno? e immagino di lanciarmi tra le sue braccia e immagino di spingerla via grattarle la faccia sull’asfalto, e un attimo prima scendo dall’auto e tutto quello che avevo in grembo cade, il cappello il telefono le sigarette e un attimo prima sto ridendo e piangendo mentre accostiamo e ci immettiamo nella corsia di emergenza e un attimo prima stiamo sbattendo contro il muro e un attimo prima siamo in mezzo alla strada a piroettare a centotrenta all’ora sulla strada scivolosa di nevischio e un attimo prima ancora piroette e la strada è all’incontrario e un attimo prima siamo paralleli alla strada e altre auto ci passano accanto, ci evitano, e un attimo prima non avevo ancora letto la risposta alle mie domande e un attimo prima stavo urlando perché non potevo morire e un attimo dopo, più attimi dopo, mi chiedo come sarebbe stato, invece, se non era in quel muro la risposta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...